Image Image Image Image Image
Scroll to Top

To Top

Tappe di percorso

PERSONALI

1951 Milano, Galleria Gussoni, Treviso, Galleria del Libraio; 1969 Verona, Galleria S. Luca; 1971 Oderzo (TV), Circolo Culturale Quattro Cantoni; 1971 Roma, Galleria Numero; 1972 Macerata, Galleria d’Arte Moderna, Roma, Galleria Fiamma Vigo, Venezia, Galleria Numero; 1976 Torino, Galleria Doria; 1977 Mestre, Galleria Fidesarte. Diverse istituzioni museali e centri di cultura in Italia e all’estero ospitano sue personali; 1978 Milano, Galleria delle forme d’arte; 1979 Treviso, Ca’ Noal, Belluno, Museo Civico; 1980 Savona, Centro d’arte Il Brandale, Bologna, Galleria d’arte Duemila; 1981 Enschede (Paesi Bassi), Galerie Tardy; Pavia, Collegio Cairoli; 1982 Padova, Galleria La Chiocciola, Milano, Galleria Il Mercante; 1983 Firenze, Caffè Voltaire; 1984 Ferrara, Palazzo dei Diamanti; 1984 Treviso, Galleria Borgo; 1985 Milano, Centro culturale Luska; 1987 Stoccolma, Istituto Italiano di Cultura; 1986 Vienna, Galleria Intakt; 1989 e 1994 Buenos Aires, Centro Culural de la Ciudad de Buenos Aires; 1990 Milano, Galleria Avida Dollars; 1992 Roma, Libreria Remo Croce, Ferrara, Biblioteca Ariostea; 1993 Udine, Galleria Artesegno, Levico (TN), Galleria Falchi; 1994 Buenos Aires, Galleria Lisemberg, Biella, Galleria Dialoghi; 1995 Imola, Galleria Quadrum, La Spezia, Circolo Culturale Il Gabbiano; 1996 Milano, Galleria D’Ars; 1997 Villorba, Sede Comunale; 1998 Oderzo, Centro Culturale Ca’ Lozzio, Enna, Di Stefano Appuntamenti; 1999 Cortina, Splendid Hotel Venezia; 2001 Olgiate Comasco (CO), Biblioteca Comunale, Gallarate (VA), Civica Galleria d’Arte Moderna, New York, West Wood Gallery; 2002 Udine, Galleria Nuovartesegno, Castellanza (MI), Villa Pomini; 2004 Possagno (TV), Gipsoteca Canoviana; 2005 Portogruaro (VE), Spazio Arkema, Feltre (BL), Palazzo Monte di Pietà; 2006 Villorba (TV), Auditorium “Mario Del Monaco”; 2007 Bassano del Grappa (VI), Chiesetta dell’Angelo.

PERFORMANCES

Ha portato le sue performances nel 1982 a Parigi, Grand Palais; nel 1983 a Firenze, Caffè Voltaire e a Roma, Spazio dell’Immagine e del Segno; nel 1984 a Pordenone, in uno spazio all’aperto; nel 1985 a Milano, Centro Culturale Luska e a Roma, Galleria il Luogo dell’Immagine e del Segno.

COLLETTIVE

1971 Roma e Venezia, Galleria Numero; 1972 Basilea, Fiera Campionaria Art 3 e Düsseldorf, IKI; 1974 Parigi, Salone Internazionale d’Arte Contemporanea; presente dal 1975 al 2002 a Bologna, Arte Fiera; 1977 Brescia, Galleria Sincron;1979 Bergamo, Galleria Fumagalli; 1981 Parigi, Grand Palais, Venezia, Fondazione Bevilacqua La Masa; 1982 Parigi, Espace Cardin; 1985 Udine, Ente Fiera, Roma, Arte In, Buenos Aires, Magazzini Harrods; 1987 Milano, Biblioteca Comunale di Palazzo Sormani; 1988 Copenhagen, Kongeus Hove, Toronto, Del Bello Gallery; 1989 Venezia, Ateneo di S. Basso, Brescia, Galleria Sincron; 1990 Milano, Artestruktura, Osaka, Triennale; 1991 Gallarate, Museo; 1994 Budapest, Museo Petöfi, Treviso, Palazzo dei Trecento, Zagabria, Istituto Italiano di Cultura, Padova, Mostra Mercato Arte; 1995 Milano, Galleria Vismara, Pavia, Castello Belgioioso, Firenze, Fortezza da Basso, Strà (VE), Museo Nazionale di Villa Pisani, mostra collaterale della XLVI Biennale Internazionale d’arte di Venezia; 1996 Milano, Miart; 1997 Milano, Centro Culturale Bertold Brecht, Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, New York, Scuola N.Y. Guglielmo Marconi, S. Francisco, Frank V. De Bellis Collection, Firenze, Fortezza da Basso, Lisboa, Museo Pessoa, Treviso, Villa Letizia; 1998 Roma, Istituto di Cultura Portoghese, Zagabria e Vienna, Istituto Italiano di Cultura, Fiere di Bologna, Reggio Emilia, Milano (Miart), Bari, Pordenone, Padova, Forlì, Vicenza; Trevi, Palazzo Lucarini, Bari, Museo Nuova Era, Gallarate, Galleria Civica; 1999 Spittal (Austria), associazione Dante Alighieri, Wielsberke (Belgio), Fondazione Demedtshuis, Foggia, Museo del Territorio, Treviso, Palazzo dei Trecento, Venezia, Bac Art Studio; 2000 Milano, Galleria Hoepli, Marseille (Francia), Palais des Congrès, Fiere d’Arte Padova, Torino, Artissima; 2004 Frascati, Scuderie Aldobrandini, Lilith; 2009 Ivrea,Museo della Carale Accattino, Trento, Museo dell’Areonautica G. Caproni, Treviso, Le Venezie di Villa Letizia, Venezia, Art Gallery Perl’A; 2010 Mouans -Sartoux, Festival du livre, Mestre (VE), Candiani, Castelfranco (TV), Galleria Art e Media, Racconigi (CU), Castello di Racconigi, Milano, Galleria d’Ars; 2011 Oderzo (TV), Ca’ Lozio, Matino (LE), Museo d’Arte Contemporanea; 2012 Ferrara, Galleria del Carbone, Milano, Biblioteca Nazionale Braidense, Ivrea (TO), Museo dell’Accattino, Treviso, Museo di S. Caterina; 2014 Santiago de Compostela, I Convegno Internazionale di Mailart, Treviso, Museo di S. Caterina, Contro la violenza: 25 novembre chiamata alle arti.

MAILART

E’ mailartista, convinta dell’utilità sociale della rete mondiale di scambio di messaggi artistici istituita dall’arte postale; partecipa attivamente alle diverse manifestazioni e mostre in tutto il mondo:

1981 Milano, Galleria Apollinaire; 1987 Minden e Kassel (Germania), in Messico e a Rotterdam; 1990 Firenze, Uffizi, Milano, Avida Dollars, Villorba, Villa Fanna; 1997 Berreiro (Portogallo), Biblioteca Municipale; 1998 Pisa, Accademia d’Arte, Santos (Brasile), Biennale Internazionale d’Arte Postale, Rio de Janeiro (Brasile), Mail Art Brazil 500 años; 1999 Firenze, Art Studium.

BIBLIOGRAFIA

M. Zerbi (a cura di), Maria Pia Fanna Roncoroni, Milano, Electa, 1992;

M. Zerbi (a cura di), Mariapia Fanna Roncoroni: Libri Muti , Faenza, Ed. Faenza, 1995;

M. Zerbi (a cura di), Mariapia Fanna Roncoroni, Gallarate, Ed. Civica Galleria d’Arte Moderna, 2001.